AVVISO IMPORTANTE

Il corso prevede 2 ore di formazione teorica e 2 ore di consulenza individuale da parte del docente del corso; non è necessario fruire delle lezioni del corso in un'unica soluzione, è possibile interrompere il corso in qualunque momento e riprenderlo successivamente o rivederlo nuovamente.

La conferma di ricezione del pagamento avverrà entro 72 ore dall'acquisto. Dal momento della ricezione delle credenziali si avrà tempo fino alla chiusura del corso per completarlo.
  • Accreditato da

Presentazione

Le nostre serie podcast sono una modalità innovativa per formare giovani psicologi/psicoterapeuti o ispirare psicologi e professionisti già affermati. I podcast sono casi reali recitati da attori professionisti e portano l’ascoltatore a immedesimarsi con lo psicologo protagonista offrendo la possibilità di ascoltare anche il suo pensiero. Le modalità di pensiero dello psicologo supportano la consapevolezza delle modalità di ragionamento clinico e pensiero critico dando modo a ogni psicologo di valutare differenze e similitudini nell’approccio alla rappresentazione del problema. Il realismo della situazione, gli effetti audio e la struttura del podcast consentono una completa partecipazione emotiva e assicurano un apprendimento coinvolgente. L’approccio teorico di riferimento è quello cognitivo comportamentale. 


Destinatari

Il corso è stato pensato per psicologi, psicologi in formazione, psicoterapeuti, psicoterapeuti in formazione, psichiatri, counselor che sono interessati ad una formazione specifica, avendo la possibilità di ascoltare gli audio che raccontano il pensiero di psicologhe e psicologi che raccontano come hanno affrontato diverse situazioni cliniche.

Il corso è utile anche a laureati in psicologia che devono approcciare l’esame di stato.

Programma

Il corso dà accesso all’ascolto di 12 podcast che affrontano diverse fase dell’intervento clinico di orientamento cognitivo-comportamentale: il momento del primo contatto, l’anamnesi, l’assessment e qualche esempio di intervento. Il tutto da un punto di vista nuovo che permette di dar voce al pensiero critico del clinico. Questa modalità di formazione, permetterà ai partecipanti di ascoltare le riflessioni di colleghi psicologi nelle diverse fasi dell’intervento.
Tra le tematiche analizzate:
psicoeducazione all’encopresi;
comunicazione di una diagnosi di Disturbo dell’Apprendimento Specifico ai genitori di una bambina di 7 anni;
psicoeducazione al lutto;
psicoeducazione all’affettività;
comunicazione di una sospetta diagnosi di Autismo;
descrizione di un bed pass training;
primo colloquio, anamnesi e incontro con bambino con sospetta Disabilità Intellettiva;
primo colloquio, anamnesi e incontro con bambino in presenza di Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività;
primo colloquio, anamnesi e incontro con bambino in presenza di una sospetta diagnosi di Disturbo dell’Apprendimento Specifico
primo colloquio, anamnesi e incontro con bambino in presenza di una sospetta diagnosi di Plusdotazione.
Al termine della prima parte sono previste 2 ore di supervisione/consulenza individuale su casi propri del discente o forniti dalla docente.

Informazioni

Mezzi tecnologici necessari

Per la parte teorica è necessario un computer dotato di uscita audio e connessione internet.
Per la parte di supervisione, se svolta online sarà necessario computer con uscita audio e connessione internet, se in vivo non sono necessarie strumentazioni tecnologiche.

Procedure di valutazione

La valutazione consiste nella scrittura di una concettualizzazione di caso con modalità da concordare durante la supervisione individuale.

Descrizione modulo formativo

- L’accesso alla supervisione è vincolata alla visione delle due parti teoriche e alla compilazione di un questionario di gradimento.
- Le supervisioni in vivo sono da considerarsi presso il Centro TICE più vicino; non sarà possibile ricevere supervisione in vivo presso altre strutture.
- Le supervisioni in remoto in presenza di minori sono vincolate al rilascio di una liberatoria da parte dei genitori (messa a disposizione al termine della parte teorica).
- Le supervisioni riguardano unicamente le situazioni descritte dai podcast.

Informazioni

I podcast sono una modalità innovativa per formare giovani psicologi/psicoterapeuti o ispirare professionisti già affermati. I podcast sono casi reali recitati da attori professionisti e portano l’ascoltatore a immedesimarsi con lo psicologo protagonista offrendo la possibilità di ascoltare anche il suo pensiero, attraverso un approccio teorico di riferimento cognitivo-comportamentale.

 

Destinatari

Il corso è stato pensato per psicologi, psicologi in formazione, psicoterapeuti, psicoterapeuti in formazione, psichiatri, counselor che sono interessati ad una formazione specifica, avendo la possibilità di ascoltare gli audio che raccontano il pensiero di psicologhe e psicologi che raccontano come hanno affrontato diverse situazioni cliniche.